6° slalom “Città di Cammarata”, semaforo verde domenica 16 luglio




Motori in caldo per il 6° slalom “Città di Cammarata” di domenica 16 luglio.

L’atteso appuntamento motoristico promosso come tradizione dal Team Palikè Palermo in totale sinergia con la locale Scuderia Gemini Corse, torna tra gli appassionati agrigentini sicani dopo una lunga pausa di silenzio, ben 10 anni.

Attesi alcuni tra i migliori specialisti siciliani. Già iscritti i piloti ai primi tre posti della classifica assoluta provvisoria dello Challenge Palikè 2017, ossia gli agrigentini Giuseppe Cacciatore (Renault Clio Rs Light) e Marco Segreto (Peugeot 106 Rallye), rispettivamente al comando ed al terzo gradino del podio ed il catanese Giuseppe Faro (con la Fiat Cinquecento Sporting), a sua volta al secondo posto.

Lo Slalom di Cammarata è articolato su un tracciato della lunghezza di 2,990 km, ricavato lungo la strada provinciale 24 che collega il comune agrigentino a Santo Stefano di Quisquina su tre manche cronometrate. Verifiche tecniche e sportive sabato 15 luglio nei locali dello Sport Village Cafè e nell’attiguo piazzale di via Maria SS. Cacciapensieri. Patrocinio concesso dai comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini.

Il 6° Slalom Città di Cammarata si svolgerà pertanto domenica 16 luglio, lungo la strada provinciale 24 che lega il comune agrigentino a Santo Stefano di Quisquina, altra ridente cittadina “inglobata” nel Parco dei Monti Sicani. Lo start è localizzato nell’immediata periferia di Cammarata, mentre l’arrivo è individuato nelle adiacenze delle prime case del paese, non lontano dalla “nodale” via Venezia.

Tre le manches in programma, da regolamento. Motori accesi nel loro implacabile confronto con il cronometro sempre domenica, con Gara 1 pronta a scattare dal semaforo verde alle 9.00 in punto, con il coordinamento del direttore di gara ennese Lucio Bonasera. Non è prevista ricognizione del percorso chiuso al transito veicolare da parte delle autorità locali dalle ore 7.00 di domenica 16 luglio.

Il 6° Autoslalom Città di Cammarata entrerà comunque nel vivo nel pomeriggio di sabato 15 luglio, con le rituali verifiche sportive e tecniche, in programma rispettivamente dalle 15.00 alle 19.00 nei locali dello Sport Village Cafè e dalle 15.30 alle 19.30 nell’attiguo e ampio piazzale di via Maria SS. Cacciapensieri. La premiazione si terrà ad apertura del parco chiuso (pertanto dopo le 15.30) nel suggestivo scenario del Belvedere di Cammarata, con coordinamento di Team Palikè e Scuderia Gemini Corse.

Si prepara intanto un mese letteralmente ‘di fuoco’ per il Team Palikè, che, oltre alla gara agrigentina nel presente weekend dovrà curare gli slalom Città di Misilmeri, nel Palermitano (il 22 e 23 luglio), Città di Grotte “Memorial Josè Sollima”, di nuovo nell’Agrigentino (il 29 e 30 luglio) e Città di Prizzi, nuovamente sui monti Sicani, sebbene in provincia di Palermo, quest’ultimo fissato in calendario per il 6 agosto