Agrigento e degrado, Spataro: “Da Fontanelle grido d’allarme”




Agrigento e degrado, Spataro: "Da Fontanelle grido d'allarme"

Ad Agrigento il consigliere comunale Pasquale Spataro, di Forza Italia, interviene nel merito della perdurate e grave condizione di degrado igienico e sanitario in generale, e, in particolare, in riferimento a ciò che incombe a Fontanelle, in piazza Savatteri Castelli, dal numero 37 in poi.

Pasquale Spataro, che allega delle fotografie testimonianza, afferma: “Tanti cittadini mi hanno segnalato, ed è documentato in foto, lo stato di profondo degrado in cui versa la piazza Savatteri Castelli a Fontanelle, tra rifiuti di ogni genere, mancanza di discerbamento, e proliferare di ratti e insetti pericolosi. Oltre due anni di amministrazione e gestione dell’ambiente non sono serviti a nulla. E’ da mesi che l’amministrazione comunale e l’assessore all’ambiente, Fontana, ripetono le solite manfrine, adducendo e aggrappandosi a giustificazioni varie a cui ormai non crede più nessuno. La pulizia della città è il primo compito di un’amministrazione comunale, a maggior ragione se tale amministrazione si è professata come quella della rinascita e del cambiamento. Al contrario, invece, non ha prodotto nulla se non lo stato urbano disastroso in cui versano strade, quartieri e intere frazioni, e di cui la piazza Savatteri Castelli a Fontanelle è specchio inconfutabile. Nel frattempo, a cittadini e commercianti sono imposte tasse sui rifiuti da capogiro. Il sindaco Firetto e l’assessore Fontana se non sono capaci si facciano da parte, e lascino spazio a qualcuno che abbia tempo e voglia di spendersi veramente per la nostra città” – conclude Pasquale Spataro.