Ai Filippini la Mostra “Cosmocromie” di Carmelina Guarneri




Mercoledì 27 giugno, alle ore 18.30, presso il Palazzo dei Filippini di Agrigento, sarà inaugurata la mostra personale di pittura di Carmelina Guarneri sul tema “Cosmocromie”.

L’artista, Viceprefetto a riposo, coltiva da tempo la pittura informale evidenziando armonici scontri di colori e di luce che creano immaginarie visioni dalle tinte iridescenti e che destano particolari impressioni somatiche e sensoriali. Un’arte, quindi, emozionale e sentimentale che denota una pittura istintiva estremamente spontanea e convincente, capace di suscitare stati d’animo ed emozioni nelle vibrazioni di un pennello che dà chiara voce all’espressività. La Guarneri riesce, infatti, a trovare soluzioni originali in atmosfere suggestive avvolte da un tessuto cromatico forte, ma equilibrato, che nel presente vernissage risalta, in particolare, nelle sperimentazioni cromatiche ispirate all’astronomia con figure realistiche e visionarie di rappresentazione cosmica. L’artista dimostra di conoscere bene l’origine e gli effetti del colore e lo rende forte, intenso, creando forme sempre in movimento, piene di vibrazioni, che provocano le emozioni più varie.

I quadri risultano elaborati accuratamente con una tecnica molto personale, dalle cui trasparenze emergono pulsioni che derivano da momenti di intensa ispirazione come si evince dalla trama pittorica delle nebulose capaci di suscitare autentica meraviglia. Tutte le opere sono pervase da un sentore di energia mutevole col tempo, in movimento nella trasposizione di variegati colori. Osservandole attentamente si percepisce il moto delle oscillazioni e delle fluttuazioni che cominciano a vivere a seconda dello stato d’animo e vengono trasfuse nella tela dove il pennello è già un limite a quello che la mente della stessa autrice cerca di approssimare.

La mostra sarà fruibile sino al prossimo 20 luglio e potrà essere visitata dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle13.00 e dalle ore 15.30 alle 18.30. L’ingresso è libero.