Akragas Matera, Di Napoli: “Esigo rispetto per i miei ragazzi”