Akragas, trattative in corso per la cessione del club: la squadra punta alla Paganese




I tifosi dell’Akragas stanno vivendo ore di trepida attesa. Mai come adesso, negli ultimi tre anni, la possibilità di un passaggio di quote societarie ad altri gruppi imprenditoriali è stata così concreta.

Dopo le ultime esternazioni di Giavarini, che ha prima disconosciuto le trattative poi dallo stesso confermate il giorno successivo con conseguente annullamento della conferenza stampa prevista per oggi, è calato il massimo riserbo.

Nel frattempo la squadra continua a lavorare in vista della partita contro la Paganese che si giocherà sabato alle 14,30 allo stadio Esseneto.

La formazione di Di Napoli, oggi pomeriggio, ha svolto un allenamento congiunto con la Pro Favara, allo stadio Esseneto di Agrigento. Dopo il riscaldamento, le due formazioni hanno dato vita ad una partita con due tempi da 40 minuti ciascuno.
La gara è terminata 2 – 1 per i biancoazzurri di mister Di Napoli. Reti di Longo su rigore e Parigi per l’Akragas, pareggio momentaneo di Costanza.
Akragas p.t.: Vono, Ioio, Danese, Vicente, Pisani, Scrugli, Longo, Sepe, Parigi, Rotulo, Moreo. All.: Di Napoli
Akragas s.t.: Lo Monaco, Mileto, Russo, Greco, Petrucci, Canale, Franchi, Carrotta, Ador, Saitta, Gjuci.
Pro Favara: Pandolfo, Mercurio, Cappello, Costanza, Armenio, Cambiano, Saggio, Fanara, Valenti, Galluzzo, Carovana. All.: Balsamo
L’Akragas tornerà in campo domani pomeriggio, alle 15, per un nuovo allenamento in vista della sfida di sabato, alle 14,30, contro la Paganese allo stadio Esseneto.