Al via a Porto Empedocle la sesta Fiera delle Associazioni “Un libro alla volta”




Al via domani, venerdì 5 maggio, l’atteso appuntamento con la tre giorni della “Fiera delle Associazioni – Un libro alla volta”, organizzata a Porto Empedocle dall’associazione culturale “Oltre Vigata” e giunta alla sesta edizione.

Ricco il programma di incontri, a partire proprio da venerdì mattina con la sessione dedicata alle scuole, l’apertura della mostra fotografica legata alconcorso “Un mare di scatti” e la premiazione del concorso riservato alle scuole “Invento una fiaba”.

Tre gli appuntamenti clou della manifestazione che da quest’anno cambia location spostandosi alla Torre di Carlo V sita all’ingresso del porto.

Sabato sera due agrigentini discuteranno di Sicilia. Gaetano Savatteri racconterà infatti il suo ultimo libro “Non c’è più la Sicilia di una volta” sollecitato dalle domande di Giovanni Taglialavoro.

Domenica mattina il presidente dell’associazione Danilo Verruso condurrà i partecipanti in “Percorsi d’inchiostro”, un tour attraverso i veri luoghi libreschi del commissario Montalbano, inframmezzato dalla messa in scena di alcune scene tratte dai romanzi di Camilleri.

Domenica sera il tradizionale appuntamento con “Il personaggio”. Quest’anno sarà la volta di Fabrizio Pizzuto, interprete televisivo dell’agente Catarella da giovane nella serie “Il giovane Montalbano”, intervistato da Simona Carisi.

Venerdì pomeriggio è prevista la presentazione dei libri di Andrea Cellura, Daniela Spalanca, Maria Concetta De Marco e Santo Lombino. A seguire un dibattito su “Il medico e la sfida della modernità” nel quale, stimolati dal libro “Dica Trentatrè” di Silvano Messina, i medici Pasquale Castronovo, Pasqualino Lattuca e Antonio Liotta discuteranno di etica e tecnologia e della nuova legge sul fine vita.

Sabato mattina verrà proiettato per le scuole, a cura di Legambiente, il docufilm candidato all’Oscar “Domani” di Cyril Dion. Nel primo pomeriggio invece una sessione dedicata al libro di Salvatore Carreca “Il Reggimento Real Marina. La Fanteria del Regno delle due Sicilie”, con la partecipazione di storici ed appassionati borbonici, accompagnata dall’esposizione di reperti originali di epoca borbonica e di ricostruzioni a cura diMichele Lauricella.

Gli ultimi libri ad essere presentati, nel primo pomeriggio di domenica, saranno quello di Ivonne La Valle, quello di Ignazio Bascone e quello scritto a sei mani da Alberto Bellavia, Adriana Iacono e Lia Lo Bue.

La sesta fiera non sarà però solo libri. In cartellone concerti musicali venerdi e domenica, l’Expo dell’artigianato, la mostra di dipinti pirografici di Vivian Miliziano, la collettiva di pittura “Confronti storici” con opere di Michelangelo Lacagnina, Mauro Fornasero, Maurizio Cacioppo,Giuseppe Sinaguglia, Daniele Spagnolo.

Ci sarà infine il consueto spazio per la fotografia con il concorso “Un mare di scatti”. Domenica sera la premiazione dei tre vincitori.