Alternanza “scuola-lavoro”, studenti del Foderà in Tribunale




Il Tribunale di Agrigento da oggi per un totale di due settimane ospiterà i ragazzi della III C e della V E dell’ ITC “M.Foderà” indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing nell’ambito di un progetto alternanza scuola lavoro per le scuole di istruzione secondaria superiore.

L’ufficio giudiziario, infatti, rappresentato dal Presidente Pietro Maria Falcone ha sottoscritto, sulla scorta della Convenzione tra il MIUR ed il Ministero della Giustizia, un  protocollo  per  la realizzazione  del  progetto  alternanza  scuola lavoro con l’Istituto Tecnico Commerciale “M.Foderà” di Agrigento rappresentato dalla Dirigente Scolastica, Patrizia Pilato.

Per la realizzazione del progetto sono state fondamentali la disponibilità della Dirigente Rosanna Grisafi e dei capi-settore del Tribunale, i quali si sono occupati dell’attuazione del programma unitamente all’attività dei due tutor scolastici il Prof. Calogero Parrinello e la Prof.ssa Beatrice Roccaforte.

Il  progetto  ha  l’obiettivo  di  far  conoscere ai  giovani studenti l’organizzazione del Tribunale ed i servizi di cancelleria al fine di sviluppare la cultura della legalità e della sua tutela.

Il programma è articolato in modo tale che gli studenti acquisiscano i fondamenti di una cittadinanza attiva, i principi, i valori e gli strumenti offerti dal diritto per un partecipazione consapevole alla vita sociale.