Aragona, abbandono di rifiuti: nota dell’Avv. Francesco Messina




Riceviamo e pubblichiamo

Sul giornale online agrigentoweb.it, in data 18 maggio 2018, è stato pubblicato un articolo afferente il presunto abbandono di rifiuti da parte di un ex Consigliere comunale di Aragona. A tal proposito appare importante sottolineare che l’ex consigliere comunale ha provveduto, nell’immediatezza dei fatti, alla rimozione di quanto depositato nella ex area del mercato coperto ma che, per ovvi motivi, è stato omesso dal video di che trattasi. 

Il video, da come si evince nei primissimi secondi, non è frutto “dell’occhio di qualcuno” che accortosi dell’accaduto ha provveduto a filmare l’intera vicenda ma, bensì, di una registrazione effettuata da uno schermo di un pc che provvedeva a riprodurre le immagini captate da un impianto di videosorveglianza. Il predetto impianto è quello del Comune di Aragona. L’ex Consigliere, pertanto, ha affidato l’incarico allo studio legale Francesco Messina & Pasqualina Giudice in relazione all’accertamento delle proprie ragioni nelle sedi giudiziarie. 

“Quanto successo è di una gravità inaudita. Sarà nostro obiettivo – spiega il legale Francesco Messina – far accertare dall’autorità giudiziaria se vi è stato, o meno, il rispetto delle Leggi in considerazione del fatto che nel video, non oscurato, vi è la presenza di un minore e che, ancora più grave, il video è stato estrapolato dalle registrazioni dell’impianto di videosorveglianza del Comune di Aragona”.