Aragona, ai cittadini arriva la tari ma non sono detratti gli scontrini




In questi giorni ai cittadini aragonesi è arrivata la TARi 2018, ovvero la tassa per il “Servizio di raccolta differenziata e smaltimento dei rifiuti solidi urbani”.

Un importo consistente, uno dei tanti che gravano sulle spalle dei cittadini.

Ma all’importo della TARI – la nostra redazione ha messo in evidenza – che non sono stati detratti gli scontrini di quegli utenti che hanno portato carta, plastica e vetro presso l’isola ecologica. Quindi l’importo è maggiore di quello che in realtà dovrebbero pagare.

In merito alla questione, abbiamo contattato l’assessore Francesco Maria Morreale il quale ci ha spiegato che “ Bisogna recarsi presso l’ufficio Tributi del Comune Aragona, per avere la detrazione”.

Ovviamente tantissimi cittadini aragonesi non sono al corrente del disguido, di conseguenza, si invitano gli utenti che hanno confluiti i rifiuti presso l’isola ecologica a farsi fare la compensazione presso l’ufficio preposto.