Aragona, picchia selvaggiamente la sua fidanzata




Picchia selvaggiamente la sua fidanzata e lei lo denuncia. La gelosia morbosa ed ossessiva del ragazzo sarebbe stato il motivo scatenante della furibonda lite tra i due.

Gelosia, che ormai durava da anni e che non permetteva ad entrambi di condurre una vita di coppia serena. Liti continue e furibonde.

Il fatto è successo qualche giorno fa. Protagonisti della vicenda due giovani aragonesi fidanzati da qualche anno.

Secondo indiscrezioni, il ragazzo, un trentenne aragonese, avrebbe cercato la fidanzata, 26 anni, che era in compagnia di un’amica,  per chiedere un chiarimento per le liti che avevano avuto nei giorni precedenti sempre a causa della sua ossessiva gelosia.

Dopo aver chiesto insistentemente di salire in macchina della ragazza per essere accompagnato a casa, volta giunti vicino casa dell’uomo, ha iniziato a picchiarla, tanto che la donna  è caduta a terra ed è stata soccorsa da un passante ed accompagnata all’Ospedale “San Giovanni di Dio” per le cure del caso.