Aragona, si dimette l’assessore Salamone




L’assessore – con deleghe  alla Cultura, Turismo, Spettacolo,  Manutenzione  e Servizi – Pietro Salamone si  è dimesso.

Ad averci dato conferma della notizia è lo stesso – oramai – ex assessore.

Dimissioni che  stanno facendo discutere, probabilmente anche prevedibili,  ma che stanno suscitando un certo rammarico.

Infatti, nonostante la sua giovane età,  Salamone  in questi pochi mesi di esperienza politica, ha dimostrato tanto impegno e voglia di fare. Un giovane che si è contraddistinto per i suoi modi gentili e per la disponibilità nei confronti della città.

Probabilmente lontano da certe logiche politiche, da farlo apparire fresco politicamente, ma capace fattivamente.

Alla base della scelta, Salamone adduce motivazioni personali.

Ma vi saranno stati anche  dissapori all’ interno del gruppo politico di appartenenza, che inevitabilmente influiscono sull’ operato?

Ma dopo le sue dimissioni, si parla già di toto-assessore. E tra i corridoi del Palazzo di Città, circola il nome del consigliere Francesco Maria Morreale, il quale durante l’ultimo  consiglio comunale del primo dicembre, si è reso protagonista indiscusso della seduta, criticando aspramente la situazione debitoria dell’Ente.