Arbitri agrigentini, via al pre raduno tra test fisici e teoria




Si è svolto ieri pomeriggio il primo di una serie di Stage tecnici – tattici e atletici facenti parte del nuovo programma di formazione e preparazione voluti dal nuovo CDS che vada ad integrarsi con quello previsto dal Comitato Regionale con cui si lavora in stretto contatto e unità d'intenti .
Gli arbitri e gli Assistenti hanno cominciato i lavori sottoponendosi ai Quiz tecnici con un successivo confronto e approfondimento delle varie regole trattate . In tarda serata sotto la professionale guida del Referente atletico Davide Mongiovi hanno affrontato lo yo-yo test gli arbitri e l' Ariet test gli Assistenti potendo testare il proprio livello di forma fisica attuale in vista dell'imminente Raduno Regionale che si svolgerà i primi giorni di Settembre . A chiusura del programma il vice Presidente Fabio Pasciuta attuale arbitro della Can C ha affrontato diverse tematiche tattiche e di posizionamento all'interno del terreno di gioco rispondendo alle tantissime domande dei colleghi partecipanti , Fabio ha soprattutto sottolineato l' importanza della lettura tattica della gara e della dinamicità dei movimenti , qualità indispensabili per un arbitro di calcio moderno .
Il Presidente Drago ha chiuso lo stage molto soddisfatto dell'impegno profuso da ogni protagonista che rafforza la convinzione che oggi molte tematiche devono essere affrontate all'interno del terreno di gioco  dove possono essere chiarite con maggiore precisione e chiarezza , esattamente come i calciatori studiano le tattiche alla lavagna per poi portarle sul campo anche gli arbitri devono sempre più studiare e mettere in atto quanto appreso con esercizi specifici all'interno del terreno di gioco .
Un ringraziamento  particolare va attribuito all'amministrazione del Comune di Grotte che ha fornito l'impianto sportivo comunale  dove si sono svolti i lavori .