Armato minaccia nucleo familiare, arrestato - AgrigentoWeb.it

Armato minaccia nucleo familiare, arrestato

.


Polizia e Carabinieri di Porto Empedocle, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Libertino Vasile Cozzo, 41 anni, ritenuto responsabile di porto e detenzione illegale di arma comune da sparo, minaccia aggravata e violazione delle prescrizioni imposte dalla misura di sicurezza della liberta’ vigilata cui e’ sottoposto.

Intorno alle 3.20 del mattino, gli operanti sono intervenuti nella cittadina marinara dove era stata segnalata un’aggressione nei confronti di un nucleo familiare.

Sul posto gli agenti, all’esterno di un capannone adibito alla commercializzazione e distribuzione di prodotti ittici, hanno notato la presenza dell’uomo disteso sul selciato con evidenti ferite lacero contuse, attorniato da altri individui che lo avevano disarmato e bloccato in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine.

L’arma rinvenuta, una pistola a tamburo cal. 38 s&w con matricola parzialmente abrasa e con cinque  proiettili del medesimo calibro è stata sottoposta a sequestro per gli accertamenti di rito.

Vasile Cozzo, dopo essere stato sottoposto alle cure dei sanitari dell’ospedale di Agrigento, è stato dichiarato in stato di arresto.

 

You must be logged in to post a comment Login