Auto confiscata alla ‘ndrangheta assegnata alla Polizia Municipale di Sciacca




Un’automobile confiscata alla ‘ndrangheta è stata assegnata al comando della Polizia Municipale “Giovanni Fazio” del Comune di Sciacca. Si tratta di una Golf 1.900 turbo diesel, grigio metallizzata, sequestrata alla criminalità organizzata calabrese. L’auto è arrivata in città qualche giorno fa ed è già nella dotazione del corpo della polizia municipale saccense.
Sarà adibita – riferisce il comando “Giovanni Fazio”-, per i servizi istituzionali della Polizia Municipale. L’autovettura confiscata alla mafia sarà utilizzata, dunque, anche per le attività di vigilanza e controllo del territorio, per il rispetto della legge e della legalità.
È stata la stessa Polizia Municipale di Sciacca a farne richiesta alcuni mesi fa all’agenzia nazionale che gestisce i beni confiscati alla mafia. Dopo l’esame dell’istanza, l’agenzia ha emesso il decreto con l’assegnazione definitiva del mezzo.