Canicattì: Colpi pistola contro porta casa nigeriano




I carabinieri di Canicattì indagano sull’esplosione di 4 colpi di pistola contro la porta di casa di un ventiquattrenne nigeriano, esplosi tra le 2 e le 3 di notte, avvertiti dai residenti nel popolare quartiere di Borgalino.

Tra le ipotesi, quelle di una bravata o dell’intolleranza razziale: il giovane è incensurato. I bossoli dei proiettili calibro 45 così come le ogive sono state inviate al laboratorio dei Ris dei carabinieri di Messina.