CasaPound ripulisce Villa Rossa a Porto Empedocle




Un gruppo di militanti della sezione cittadina di CasaPound ha ridato lustro a Villa Rossa, una villetta comunale di Porto Empedocle sita in via Catania e lasciata al degrado. Da tempo la villetta,  caratterizzata da un vasto spiazzo con panchine, giochi per bambini e aiuole, versava nell’incuria e nell’abbandono incontrollato di rifiuti. I ragazzi di CasaPound hanno provveduto a ripulire il sito, a tinteggiarne le inferriate e a decorarne le aiuole con alcune piante di Stelle di Natale.

“Con questa azione abbiamo dato nuovamente bellezza alla villetta – afferma Fabrizio Sutera Sardo, coordinatore cittadino di CasaPound – eliminando i segni dell’incuria, ripulendo ogni cosa, togliendo le cartacce e le bottiglie rotte. Abbiamo cercato di ridare dignità ad uno dei nostri luoghi per renderlo accessibile e per ridare vita all’area attrezzata per bambini perché noi siamo e stiamo dalla parte del popolo”.