Casteltemini, minaccia la moglie e aggredisce i carabinieri. Arrestato




I Carabinieri della Stazione di Casteltermini, nella nottata, hanno arrestato Mario La Greca, 43enne del luogo, già noto alle Forze di Polizia, perché si è reso responsabile dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia e minacce.
In particolare l’uomo, per futili motivi ed in evidente stato di ebbrezza alcolica, all’interno della sua abitazione, avrebbe minacciato di morte la propria moglie.

I Carabinieri si sono portati immediatamente sul posto e non appena giunti, sono stati aggrediti dall’uomo con con calci e pugni.

Per bloccare l’uomo si è reso necessario l’intervento di una pattuglia del NORM di Cammarata.

La Greca, immobilizzato, è stato dichiarato in arresto; dopo le formalità di legge, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo