Casteltermini, tre arresti per furto




Tre arresti per furto aggravato in concorso sono stati effettuati dai Carabinieri della Radiomobile di Cammarata nell’ambito dei servizi di controllo del territorio.
Si tratta dei palermitani Vincenzo Carbonaro, 47enne, Giuseppe Guddo, 23enne e Riccardo Ragusa, 26enne, sorpresi all’interno della dismessa fabbrica Italkaly, in territorio di Casteltermini, intenti ad asportare materiale ferroso, per circa 2.000 kg e per un valore stimato intorno ai 3.000 €.
Vari attrezzi da scasso ed una fiamma ossidrica artigianale sono stati inoltre sottoposti a sequestro.
Per i tre ora si attende il giudizio direttissimo disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.