Cattedrale, partiti i lavori di mitigazione dei rischi




Sono partiti i lavori di mitigazione dei rischi incombenti sulle abitazioni e le strutture insistenti nelle vie a valle della Cattedrale di Agrigento.Si è proceduto alla formale consegna delle aree da parte del Comune di Agrigento e della Forestale, che cura la gestione del boschetto, alla Protezione Civile che aveva affidato i lavori alla ditta COGEMALA lo scorso 28 dicembre. La struttura sarà composta da quattro barriere in rete metallica resistente, ancorata a pali di acciaio di diversa lunghezza con un’altezza di intercettazione di tre metri. Il costo dell’intervento con Fondi della Protezione Civile regionale sarà di 174 mila euro. L’intervento di salvaguardia della popolazione è stato sollecitato fortemente dal Comune di Agrigento con in testa il sindaco Lillo Firetto.