Comitini. Cutaia: “Accetto con serenità la sentenza del CGA”




“Accetto con serenità la sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativo depositata in data 10 giugno 2009, con la quale è stata annullata la precedente sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale che aveva disposto il ballottaggio tra i due candidati Sindaco”.

Lo afferma Giuseppe Cutaia, sindaco di Comitini revocato dalla decisione del CGA che ha eletto Antonino Contino.

”Come mia abitudine riconfermo la piena fiducia ai giudici del Consiglio di Giustizia Amministrativa e del Tribunale Amministrativo Regionale.

Auguro, al mio avversario politico, un buon lavoro nell’auspicio che l’ormai inarrestabile processo avviato dal sottoscritto e dalla lista “ Insieme per la democrazia e la legalità ” verso la trasparenza, l’economicità, la legalità, la lealtà e la moralizzazione dell’azione amministrativa possano rappresentare obiettivi comuni da tutelare e perseguire nell’interesse dell’intera comunità di Comitini” conclude Cutaia.