"Democrazia partecipata", da martedì il voto sulle somme trasferite dalla Regione al Comune - AgrigentoWeb.it

“Democrazia partecipata”, da martedì il voto sulle somme trasferite dalla Regione al Comune

.


Sarà possibile votare a partire da domani Martedì 21 Marzo per la destinazione dei fondi relativi alla quota del 2% delle somme trasferite dalla Regione Siciliana al Comune di Agrigento da spendere con forme di “democrazia partecipata utilizzando strumenti che coinvolgono la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune”.

“Abbiamo fortemente voluto garantire modalità di voto che assicurino trasparenza e risultati affidabili – ha dichiarato l’assessore Elisa Virone – per meglio raggiungere i suggerimenti che ci perverranno dalla cittadinanza”.
Pertanto da domani e sino al 28 Marzo, i cittadini residenti ad Agrigento potranno esprimere alternativamente, la loro preferenza con modalità di voto telematico o, per chi non potrà accedere ad internet, attraverso l’accesso alle postazioni di voto che saranno garantite presso le sedi della Biblioteca Comunale, compilando in tal caso un semplice modulo già scaricabile on line.

Per poter votare sarà necessario registrare o esibire (secondo della modalità di espressione di voto prescelta) un documento di identità. Sarà possibile votare una sola volta. Potrà essere segnata una sola preferenza in seno alla ciascun voto.
Le somme saranno poi utilizzate dall’Amministrazione sulla base delle risultanze del voto.
“Invitiamo i cittadini – ha detto il sindaco Lillo Firetto – a partecipare utilizzando questa buona opportunità che consentirà di dare il proprio contributo al miglioramento delle prassi amministrative attraverso l’innovativo canale della partecipazione diretta”.

You must be logged in to post a comment Login