Di Rosa interrompe la protesta: “Ho raggiunto il mio scopo”




“Dopo aver incontrato il prefetto di Agrigento, Dario Caputo e il questore, Maurizio Auriemma, sospendo la mia protesta davanti al Comune di Agrigento in modo temporaneo”.

Lo dichiara l’ex consigliere Giuseppe Di Rosa che da sei giorni stazionava davanti il Comune di Agrigento per protestare contro il ritardo nel deposito della sentenza della Corte dei Conti nei confronti del sindaco Firetto.

“Credo di aver ottenuto già quanto mi prefiggevo di raggiungere con questa forma estrema di manifestazione, cioè che si sia parlato della vicenda e dell’assenza di risposte, ancora oggi, da parte della Corte dei Conti.
La sentenza, dicono, potrebbe essere depositata da un giorno all’altro. Rimango ad attendere aggiornamenti, pronto a tornare davanti al Comune di Agrigento per riprendere lo sciopero della fame” conclude Di Rosa .