Differenziata, Firetto si difende: “Disservizi causati dalla protesta dei lavoratori”




“Oggi il servizio di raccolta  ha  subito pesanti disservizi a causa di una ulteriore iniziativa di agitazione da parte dei lavoratori della nettezza urbana dipendenti  del raggruppamento di imprese che gestisce il servizio di igiene ambientale. Chiedo sinceramente scusa ai miei concittadini e ai turisti che numerosi stanno soggiornando nella nostra città. Il Comune non ha, ad oggi, nessuna  inadempienza nei confronti della ditta appaltatrice”.

Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto a proposito dei disservizi registrati oggi nel servizio di raccolta dei rifiuti.

Nella giornata di ieri, l’assessore Hamel attraverso Facebook, aveva teso una mano ai lavoratori indicando come “loro controparte” l’impresa.