Favara, è iniziata la XXVI Mostra internazionale di pittura “I colori della Pace”




Si è svolto presso il castello “Chiaramonte” di Favara, la XXVI Mostra internazionale di pittura “I colori della Pace”, nell’ambito della XLI Rassegna internazionale del “Premio Telamone”, organizzata con professionalità e zelo da Paolo Cilona, presidente del CEPASA.

“I pittori e i poeti partecipanti testimoniano profonda sensibilità per la pace – ha dichiarato Paolo Cilona – ed esprimono il valore della cooperazione artistica, etica, sociale con le loro pregevoli opere”.

È il primo appuntamento della prestigiosa Rassegna Internazionale “Premio Telamone” che proseguirà il 2 dicembre, presso il Museo Archeologico Regionale della Valle dei Templi di Agrigento, con la consegna delle statuette del “Telamone” ai Siciliani che in ogni parte del mondo si distinguono in modo eccellente nei vari settori della vita e con la consegna del Premio “Telamone per la Solidarietà” a chi dà adeguato rilievo all’impegno profuso a favore della fratellanza.

Continuerà il 12 dicembre, presso il Circolo Empedocleo di Agrigento, con la presentazione del libro di Paolo Cilona, dedicato a Luigi Pirandello, in cui sono inserite le poesie che sono state lette dai poeti, davanti alla casa natale del nostro grande drammaturgo, nel centocinquantesimo anniversario della nascita.

È una Rassegna che vuole trasmettere valori genuini alle nuove generazioni per una società che viva all’insegna dell’umanesimo.

La madrina della serata è stata il sindaco di Favara Anna Alba.