Favara, l’Agnello pasquale in vetrina




Tantissime le pasticcerie che hanno aderito al concorso voluto da Confcommercio in occasione della della “Sagra dell’Agnello Pasquale di Favara”.

Alla seconda edizione del concorso “Le vie dell’Agnello Pasquale”, seconda edizione, rivolto ai maestri pasticceri e a tutti gli esercizi commerciali della città, che culminerà con un premio in denaro per le vetrine più belle, hanno aderito quasi tutte le pasticcerie più rinomate. La manifestazione ha preso il via ufficialmente ieri, domenica 25 marzo, e viene realizzata in collaborazione con la delegazione di Confcommercio di Favara.

Al via la seconda edizione del Concorso di Confcommercio rivolto ai maestri pasticceri e a tutti gli esercizi commerciali della città.

Valenza : “Fare sistema per cogliere le occasioni di Sviluppo”

“L’adesione di tutte queste vetrine – spiega il Vicepresidente Vicario provinciale di Confcommericio Alfonso Valenza – è la testimonianza di quanto interesse ci sia da parte degli operatori a fare rete. Il concorso, ha lo scopo di valorizzare e promuovere il dolce tipico di pasta di mandola farcito di pistacchio, a forma di agnello. Confcommercio è e rimarrà al fianco di tutte le attività produttive del territorio, è un tema questo che ci sta a cuore e abbiamo l’esigenza di fare squadra per cogliere ogni opportunità di sviluppo, partendo dalla valorizzazione della nostra cultura e delle nostre tradizioni”.

Partecipano alla manifestazione i produttori del dolce tipico favarese. In allegato il regolamento ufficiale.