Festival “Strada degli scrittori”, domani la presentazione




Il Premio Pirandello della Fondazione Sicilia per la prima volta quest’anno ad Agrigento. Una scelta sostenuta dal presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Giovanni Ardizzone, in occasione del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, le cui celebrazioni culmineranno con la visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il 6 luglio, nella città dei Templi.

La cerimonia di consegna del Premio avverrà a chiusura del Festival della Strada degli Scrittori che ha preso il via lo scorso 11 maggio e che coinvolge sei comuni, i luoghi dei grandi autori siciliani: Agrigento con Luigi Pirandello, Favara con Antonio Russello, Porto Empedocle con Andrea Camilleri, Racalmuto con Leonardo Sciascia, Palma di Montechiaro con Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Caltanissetta con Pier Maria Rosso di San Secondo.
L’intenso programma di eventi sarà presentato alla stampa domani, mercoledì 17 maggio, alle ore 11, a Palazzo Reale a Palermo. Interverranno tra gli altri: Giovanni Ardizzone, presidente dell’Ars, con i vice presidenti Antonio Venturino e Giuseppe Lupo; gli assessori regionali ai Beni culturali e al Turismo, Carlo Vermiglio e Anthony Barbagallo; i sei sindaci dei comuni della Strada degli Scrittori; Francesco Forgione, direttore della Fondazione Federico II; Raffaele Bonsignore, presidente della Fondazione Sicilia. Modererà i lavori Felice Cavallaro, giornalista del Corriere della Sera, ideatore e fondatore della Strada degli Scrittori.