Gadget aziendali personalizzati: perché promuoversi in modo originale




Per un’azienda è indispensabile lavorare sul proprio brand a 360° gradi e una delle più valide strategie di valorizzazione del marchio avviene attraverso i gadget personalizzati.

E’ una pubblicità diretta che si sviluppa attraverso un contatto personalizzato con un potenziale cliente ed è molto utile soprattutto quando è possibile targetizzare i propri obiettivi di marketing, ad esempio quando si partecipa a fiere di settore dove i gadget aziendali sono il primo biglietto da visita di un’azienda.

Il mercato di questi articoli, i più svariati, è in continua espansione e le proposte di personalizzazione sempre più originali ed accattivanti. Alcuni esempi pratici potete trovarli al seguente indirizzo: https://www.gedshop.it/gadget.

I principi fondamentali della brandizzazione

Brandizzare una penna o una tazza, una chiavetta usb, un bicchiere: ormai c’è l’imbarazzo della scelta ma questa va fatta con cura. Il gadget, infatti, deve rispondere ad una serie di caratteristiche la prima della quale è quella di rappresentare l’azienda, il cliente deve poter immediatamente associare, in qualche modo, il gadget all’azienda e non solo attraverso il marchio ma grazie alle proprietà e funzionalità intrinseche dell’articolo che devono richiamare la filosofia o la produzione dell’azienda.

In secondo luogo gli articoli devono essere di una qualche utilità per chi li riceve: l’interiorizzazione è il punto chiave. Se si regala solo qualcosa di bello in breve tempo l’oggetto tenderà a finire nel dimenticatoio del cliente. L’obiettivo invece è quello di richiamare più volte nel tempo un marchio al cliente, anche quando non ha a che fare con noi.

Gadget personalizzati aziendali utili insomma, che non significa necessariamente d’ufficio o di lavoro, ma che possano essere utili in un qualsiasi momento della vita del potenziale cliente, che sia in ufficio o a casa mentre si fa colazione. Con il tempo si può provare anche a differenziare i propri gadget a seconda dei vari target: clienti nuovi o affezionati, contatti di una fiera, fornitori, etc.

Comunicare stile e filosofia aziendali, con i gadget giusti

Vendere un prodotto vuol dire vendere un sistema di valori che c’è dietro, una particolare etica del lavoro o l’attenzione all’ambiente o la capacità di innovazione: quale che siano i punti di riferimento della vita della vostra azienda i gadget personalizzati aziendali sono un passo decisivo per far funzionare meglio anche la pubblicità generalista della vostra azienda. Trasmettono solidità, creatività, attenzione ai dettagli.

Lavorare su queste cose non è un elemento secondario: scegliere gli articoli giusti, della qualità e fattura sufficiente per presentare bene la propria azienda, personalizzarli in modo creativo può fare la differenza.

Un solo esempio, la più nota marca di bevande del pianeta: negli anni ha associato il proprio marchio al Natale, non solo attraverso la pubblicità televisiva, ma grazie a tutta una serie di prodotti in vendita o in regalo: piatti, centrotavola, vassoi, addobbi per l’albero, giochi da tavola e tanto altro.

Ebbene, che cosa c’entra questa bevanda con il Natale? Niente, ma l’azienda ha trasmesso una filosofia, un’associazione, non importa se reale o meno, tra i valori della festa più importante della cristianità e il proprio marchio.