“Identità siciliana”, si conclude la 3^ edizione del progetto ideato dal Val d’Akragas




Tutto pronto per la conclusione del III° progetto sulla identità siciliana. L’incontro e’ fissato per lunedi 14 maggio ore 10,30 nella splendida cornice della Chiesa di San Lorenzo in Piazza Purgatorio, Via Atenea .
Una iniziativa organizzata dal Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, per elaborare un progetto sulla identità siciliana e tutelare la cultura popolare ed in particolare la lingua siciliana.

Il progetto, ideato dal Val d’Akragas, e’ coordinato da Raffaele Zarbo – Dirigente del Ministero P.I. e da Stefania Ierna, responsabile sostegno alla persona ed alla partecipazione studentesca.

I componenti del Centro (Dirigenti delle scuole ed alcuni personaggi del mondo culturale, musicale ed accademico Lello Analfino, Toti Ferlita sicilianista, Gaetano Allotta storico) ad inizio dell’anno hanno individuato il tema degli Spagnoli in terra di Sicilia oggetto di studio degli studenti delle scuole coinvolte.

Un progetto ”identità siciliana” che intende tutelare la cultura siciliana attraverso lo studio e l’approfondimento con gli studenti che presenteranno musiche, espressioni artistiche, lavori multimediali e naturalmente momenti di tradizione del Val d’Akragas sulla cultura popolare.

Previsto, inoltre, un tributo alla memoria di Tony Cucchiara, scomparso pochi giorni fa ed autore delle piu’ belle ed intense opere musicali : momento offerto dalla Compagnia “Le Maschere” di Agrigento.

Attesa la presenza dell’Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione on. Roberto La Galla, del Sindaco Calogero Firetto e naturalmente dei dirigenti scolastici della provincia ed alcuni tra le personalità del mondo artistico e culturale.