Il 6 luglio si presenta il libro “Il retro del cuore”




Il “Retro del Cuore” è il romanzo d’esordio della psicologa agrigentina Florinda Bruccoleri.
Un romanzo non solo d’amore ma di profonda riflessione interiore tra le cui pagine si snoda la storia di Bianca, la protagonista: una donna, una giovane professionista, che è schiacciata dallo stesso organo che cura, il cuore. Bianca vive a lungo di rimorsi e sensazioni contrastanti, immersa nella frenesia del suo lavoro di Cardiologa, avvolta dall’amore totale di un uomo che la venera e progetta un futuro con lei, e un amore interrotto ma mai nel sogno. Due pezzi di uno stesso sentire che la strappano a metà, e la fanno girare su se stessa come una moneta su un tavolo, mostrando ora una faccia ora l’altra: ora il fronte, ora il retro.
Il libro verrà presentato venerdì 6 Luglio alle ore 18.30 presso Vèlo Vineria Assaggeria in Vicolo Luna, 29 a Favara.
L’autrice dialogherà con Chiara Taverna ed è previsto l’intervento di Alessandro Di Benedetto, psicologo-psicoterapeuta.
L’ingresso è libero. Al termine, per chi lo desidera, l’autrice sarà a disposizione per firmare le copie.
Il Retro del Cuore è un viaggio d’introspezione psicologica, ma anche di scambi continui tra presente e passato, memoria e proiezioni, passione e familiarità, per una donna tanto forte quanto delicata, che tiene insieme i pezzi di una vita costellata di scelte, rinunce e successi personali.
Opera in copertina di Drunkenrabbit “Il retro del cuore” 2017.