Irreperibile da quattro anni, arrestato licata Francesco Messinese




I Carabinieri della Stazione di Licata, in esecuzione di Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso  Tribunale di Agrigento, hanno tratto in arresto     Messinese Francesco, il quale deve scontare la pena inflittagli dall’Autorità Giudiziaria poiché condannato per il reato di “Furto con strappo” commesso a Licata nel mese di giugno 2008. In particolare, il predetto, è stato rintracciato dai Carabinieri all’atto del suo rientro in Italia per un periodo di vacanza, dopo una lunga permanenza all’estero.
L’individuo, espletate le formalità di rito presso la caserma dell’Arma di Licata, è stato associato alla Casa Circondariale di Agrigento.