Incidente sul lavoro: due operai morti in cisterna alla diga di Naro




Grave incidente sul lavoro nella diga di Naro, in provincia di Agrigento. Vittime due operai che stavano effettuando dei lavori in una cisterna. Il cavo che sosteneva il cestello si sarebbe spezzato improvvisamente e i due sono precipitato per circa 20 metri finendo in fondo alla cisterna utilizzata per la raccolta dell’acqua piovana.

Per Francesco Gallo di 50 anni, di Naro, e Gaetano Cammilleri, 55enne di Favara non c’è stato nulla da fare. Il medico legale, fatto scendere con l’aiuto dei vigili del fuoco, ha constatato la morte provocata dai devastanti traumi.

Intanto la procura di Agrigento diretta da Luigi Patronaggio ha aperto una inchiesta. Un’altra indagine e’ stata annunciata dal presidente della Regione Rosario Crocetta con la costituzione di una Commissione regionale d’inchiesta.