Laurea “honoris causa” al pittore Gerlando Meli




Conferita la Laurea Honoris causa 2017 per la pittura al pittore Gerlando Meli.
Originario di Aragona, ma da tempo trasferito a Raffadali, dove vive, Meli ha ricevuto l’onorificenza dall’Accademia Internazionale dei Dioscuri di Taranto con la seguente motivazione: “Per aver contribuito a divulgare con grande successo la cultura dell’arte italiana all’estero”.
La cerimonia di premiazione si è svolta a Roma, presso il centro congressi Hotel Hermitage, zona Parioli.
La laurea, viene assegnata a personaggi che si sono distinti nel tempo in campo dell’arte internazionale, per aver ottenuto primi premi e prestigiosi riconoscimenti esponendo in varie città italiane e straniere, per aver partecipato a mostre, concorsi e biennali o per essere stati inseriti nelle enciclopedie, cataloghi d’arte e recensiti su riviste specializzate dell’arte in Italia e all’estero.
Di Meli hanno parlato vari giornalisti e critici d’arte nazionali e internazionali, tra cui Vittorio Sgarbi, che lo ha definito “Il pittore dei sogni” e che conserva gelosamente una sua opera.
“Questo riconoscimento – spiega il pittore – si aggiunge ad altri già ricevuti nel passato. Sono orgoglioso di ricevere questo titolo dopo tanti anni di lavoro, di fatica e di impegno. Ognuno di noi deve credere in se stesso e prima o poi verrà ripagato”.