LEGA PRO, si gioca la 30^ giornata di campionato - AgrigentoWeb.it

LEGA PRO, si gioca la 30^ giornata di campionato

In casa Akragas, il successo dei biancazzurri in Puglia ha fatto tornare la speranza di una salvezza diretta, a condizione che si giochi senza troppi calcoli.


Dopo l’importantissima vittoria ottenuta a Taranto, l’Akragas torna allo stadio esseneto per affrontare una nuova sfida. Domani alle 14,30, arriva il Matera, squadra che nelle ultime giornate ha perso contatto con la vetta della classifica staccata ormai di 10 punti. Una crisi sportiva alla quale si è aggiunto il deferimento della procura federale per il mancato pagamento di alcune mensilità.

In casa Akragas, il successo dei biancazzurri in Puglia ha fatto tornare la speranza di una salvezza diretta, a condizione che si giochi senza troppi calcoli.

La squadra questa mattina ha completato la rifinitura con Bruno Pezzella che ha svolto lavoro differenziato per tutta la settimana e Cochis che continua le sedute fisioterapiche per un infortunio al ginocchio sinistro. Tutti gli altri giocatori sono a disposizione.

Sul fronte societario, in settimana si è registrata agli allenamenti, la presenza del presidente biancazzurro Silvio Alessi che ha scosso l’ambiente ottenendo dal socio di maggioranza, Marcello Giavarini l’apporto economico per pagare gli stipendi fino al termine del campionato.

L’imprenditore licatese, ha dimostrato ancora una volta, di voler mantenere l’impegno preso con la società ed ha invitato il presidente Alessi a dare un “taglio ai costi”.

La 30^ giornata del campionato di Lega Pro propone la sfida al vertice tra Foggia e Lecce. In coda, da seguire Messina-Taranto e lo scontro diretto tra Reggina e Vibonese. Il rinvigorito Melfi farà visita alla Virtus Francavilla mentre il Catanzaro ospiterà il Monopoli. In caso di vittoria per i padroni di casa, i biancoverdi pugliesi sarebbero risucchiati in zona play out.

You must be logged in to post a comment Login