Leonzio-Akragas, problemi al botteghino: le scuse della società biancazzurra




Disagi e lunghe code al botteghino dello stadio Esseneto nel pre-partita di Sicula Leonzio-Akragas.

Problemi tecnici hanno mandato in tilt la biglietteria e molti tifosi hanno abbandonato l’idea di vedere l’incontro.

Grande la delusione di tanti “giganti” che si sono sfogati sui social stigmatizzando la scarsa organizzazione del servizio.

La società è intervenuta con un comunicato ufficiale: “L’ Akragas Citta’ dei Templi si scusa con i propri sostenitori per i disagi, causati oggi da fattori non dipesi dalla Societa’, verificatesi nell’acquisto dei tagliandi d’ingresso in occasione della gara di Coppa Italia Akragas – Sicula Leonzio. Purtroppo alcuni problemi tecnici di collegamento alla rete telematica hanno causato un notevole rallentamento nell’emissione degli stessi. La Società, confidando che le motivazioni del disservizio siano accolte positivamente, nel rinnovare le proprie scuse, “esprime grande apprezzamento nei confronti di quei tifosi che hanno deciso di partecipare comunque alla partita, manifestando l’entusiasmo di sempre nei confronti della squadra”. L’Akragas Citta’ dei Templi altresì si attiverà affinché tali disagi non vengano a ripetersi”