Licata, arrestata donna evasa dai domiciliari a Scicli




Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Licata hanno arrestato in flagranza di reato una donna di Scicli, evasa dalla detenzione domiciliare.

In particolare la 47enne disoccupata si è allontanata arbitrariamente dalla propria abitazione di Scicli e, dopo esser stata assente per due giorni dal proprio domicilio in violazione delle prescrizioni impostegli dalla pena alternativa cui era sottoposta, si costituiva presso il Comando Compagnia Carabinieri di Licata.

L’arrestata, espletate le formalità di rito, veniva trattenuta nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Licata, in attesa dell’udienza di convalida, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.