Licata, attivato il centro operativo comunale di Protezione Civile




Il Commissario Straordinario del Comune, Maria Grazia Brandara, nell’imminenza delle festività in onore  di Sant’Angelo, Patrono della Città, e della tradizionale Fiera Mercato, che fanno da richiamo a diverse migliaia di visitatori provenienti anche dai centri viciniori, in programma dal 1 al 6 maggio 2018, ha attivato il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile.

Il Centro Operativo Comunale (COC e il Centro Segnalazioni Emergenze (CSE, risponderanno al numero 0922/771194, ed avranno  la propria sede operativa in un locale , rdi proprietà comunale, sito al civico 4 di Piazza Regina Elena.

Il COC e il CSE avranno i compiti di attivare tutta una serie di “Funzioni di Supporto”, di attivare le Organizzazioni di volontariato Guardia Costiera Ausiliaria Onlus, Gruppo Comunale di Volontariato di Protezione Civile, la CRI, il gruppo Angeli per la Vita e l’Unione Nazionale Arma dei Carabinieri, tutte presenti sul territorio.

Con una successiva ordinanza n° 13, sempre di oggi, il Commissario Straordinario,  ha  approvato il Piano di Emergenza per la Festa di S. Angelo, valido pire dal 1 al 6 maggio 2018.

Si tratta di uno strumento il cui scopo è quello di  disciplinare lo sviluppo e i diversi aspetti relativi allo svolgimento dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono attenzionando, maggiormente, gli ambiti relativi alla sicurezza, all’ordine pubblico, alla Protezione civile, alla viabilità ed, infine, alla gestione degli spazi e dei principali percorsi, interessati dalle celebrazioni e dalle combinate manifestazioni, in modo da garantire, nell’emergenza, sufficienti e capaci vie, per il sicuro accesso ai mezzi e alle attività di soccorso e, parimenti, d’esodo per l’allontanamento della popolazione esposta.