Licata, lotta al commercio abusivo




A seguito di quanto disposto dall’Amministrazione comunale di Licata in materia di controllo del territorio e di ripristino della legalità in ogni settore della vita sociale, nella mattinata di oggi, gli uomini del comando di Polizia Municipale, coordinati dal Commissario Capo, Giuseppe Ferraro, con l’ausilio degli agenti del locale  Commissariato di Ps diretto dal Commissario Capo, Marco Alletto, hanno dato vita ad un’operazione volta a stroncare l’abusivismo nel ramo del commercio.

L’operazione odierna è stata eseguita nel rione Oltreponte, dove gli agenti a seguito dei controlli effettuati hanno elevato diverse contravvenzioni per occupazione abusiva di suolo pubblico, e sequestrato ingenti quantitativi, che si stimano in oltre il quintale,  di frutta ed ortaggi messi in vendita seppure in mancanza delle regolari autorizzazioni previste dalle norme che disciplinano la materia.

L’attività di controllo proseguirà nel tempo, in maniera costante e puntuale, ed estesa anche a carico di coloro che operano a posto fisso, allo scopo di verificare la regolare estensione di suolo pubblico occupato rispettto a quella autorizzata o all’uso improprio di attrezzature su di esso allocate.

Per il trasporto della merce sequestrata dagli agenti impegnati nell’operazione  ci si è avvalsi di personale e mezzi del dipartimento lavori pubblici.