Licata, rubano profumi: guai per due romeni




Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata, hanno arrestato un romeno di 36 anni e denunciato una minorenne, sorpresi a rubare profumi in un negozio.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, venivano condotti presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.