Mafia, ricorso respinto: Joseph Focoso resta al 41 bis




Josef Focoso

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso presentato dall’ergastolano agrigentino, Joseph Focoso, 48 anni, originario di Realmonte, contro la conferma del regime carcerario secondo il 41 bis da parte del Tribunale di Sorveglianza di Roma. Focoso, ex latitante arrestato in Germania il 27 maggio del 2007, è stato condannato con sentenza definitiva per numerosi omicidi di mafia, compreso l’assassinio del maresciallo dei Carabinieri di Menfi, Giuliano Guazzelli.