Marcella Carlisi denuncia: “La buca del secolo in via Porta Santa Maria degli Angeli”




“La misura è colma! La peggiore buca mai vista!”

La denuncia arriva dalla consigliera del Movimento 5 Stelle, Marcella Carlisi. “Non si può lasciare la Città in mano al gestore e non esercitare alcun controllo – dichiara Carlisi -Il Dirigente aveva detto che il controllo delle zone di scavo sarebbe stato diviso fra diversi impiegati, tutto ciò mi era stato confermato durante un question time.

La situazione in via Porta Santa Maria degli Angeli fotografata, però, permane da oltre una settimana.

Già qualche anno fa erano stati fatti degli scavi e si vedono delle zone in cemento, l’asfalto parzialmente scarificato: lavori precedenti con luoghi non ripristinati?

La pendenza è elevatissima, la strada stretta, gli incidenti già occorsi, le ginocchia sbucciate e le telefonate al gestore fatte dai Cittadini. Ma niente!

Ieri ho mandato le foto all’assessore Battaglia che mi ha detto che si sarebbe interessa immediatamente, spero ci sia stato un intervento ma ciò non può bastare.

Non si può lasciare uno scavo così pericoloso per tutto questo tempo .

Occorre il presidio del territorio. La gestione di un Comune non può farsi senza il controllo del territorio e l’ascolto dei Cittadini.

Agrigento cambia i suoi Cittadini con i lividi delle cadute? Nell’attesa che rinasca almeno la voglia di riscatto sarà mia cura mandare queste impressionanti foto a tutti gli organi di vigilanza e controllo” conclude Marcella Carlisi.