Mareamico: “Pericolo alla Scala dei Turchi” (Video)




“Diversi anni fa qualche incivile ha lanciato un auto nel dirupo della Scala dei Turchi. Per fortuna l’auto non è arrivata in spiaggia ma è rimasta intrappolata tra le falesie bianche. L’auto non può più rimanere in quelle precarie condizioni poichè esiste il concreto rischio che possa cadere in spiaggia e uccidere qualche bagnante”.

Lo denuncia l’associazione ambientalista Mareamico che ha diffuso un video che evidenzia lo stato delle cose.

“Approfittiamo della momentanea chiusura al pubblico della Scala dei Turchi per il rischio crolli ed eliminiamo questo pericolo incombente sui bagnanti (Mareamico ha presentato una segnalazione alla Capitaneria di porto e all’ufficio del demanio marittimo). La Scala dei Turchi non è un posto qualsiasi: deve essere tutelata, gestita e messa in sicurezza” dichiara Claudio Lombardo.