Miss Europe Continental, ecco le finaliste




Da sinistra Chiara Argirì, Emanuela Morreale, Chiara Di Blanca e Vanessa Ardone

Chiara Di Blanca,17 anni di Leonforte, in provincia di Enna ha vinto la selezione regionale di “Miss Europe Continental” organizzata dal patron Gaetano Quagliata di Canicattì che si è svolta a Giardini Naxos (Taormina) in piazza Municipio.

Alta, bionda, studentessa al quarto anno del Liceo Classico della piccola cittadina dell’Ennese, tante fasce e titoli di concorsi di bellezza alle spalle ed un sogno: iscriversi all’Università per diventare avvocato: Chiara Di Blanca, è stata incoronata reginetta del concorso ideato da Alberto Cerqua e “vola” direttamente alla finale italiana in programma il 14 ottobre al teatro “Anche cinema” di Bari.

Assieme a lei sono state scelte altre tre “fasciate” che si sono aggiudicate la finale regionale ed accedono di diritto alla fase nazionale. Si tratta di Vanessa Ardone di Enna Chiara Argirì di Paternò ed Emanuela Morreale di Canicattì.

Sono state 12 le concorrenti a contendersi la finale regionale: Elody Fiocca, Emanuela Morreale, Alessia Casto, Irene Gatto, Nadine Gambino, Marisa Pino, Florinda Barbara, Vanessa Ardone, Angela Maria Salerno, Denise Liotta, Chiara Di Blanca e Chiara Argirì. Ha partecipato, fuori concorso, miss Reginetta di Sicilia, Enza Angelo.

La giuria era composta da Angelo Scalzo, Antonio D’Aveni, Antonella La Macchia, Benedetto D’Angelo e Giuseppa Vadalà. Durante la serata si sono esibite le ragazze di “Ainamà”, Delia e Roberta della scuola di ballo “Latin Generation” di Giardini ed i campioni di ballo Cristian e Maria Garofalo che stanno partecipando alla gara di “Mezzogiorno in famiglia”.

I fratelli Garofalo sono insegnanti presso la scuola Cristal dance di Giardini coordinata da Loredana Migliastro e da Giuseppe Rinaudo. Sono campioni italiani 2017 di ballo. Sul palco si sono esibiti anche Luigi La Rocca di Canicattì e Giorgia Gennaro di Palermo, attuali campioni regionali e italiani nella categoria 12/13 classe “A”, passando con merito nella classe internazionale e sono seguiti dai maestri Antonino e Mirko Runza dell’associazione Lions dance di Gela con la supervisione di Mirko Pezzer di Palermo.

Ed infine Tony Morgan che ha cantato e presentato la giovanissima attrice Claudia Patanè. Miss Europe continental è un concorso che cerca di valorizzare opportunamente la bellezza femminile, italiana ed europea. Il patron è Alberto Cerqua e in Sicilia ha nel canicattinese Gaetano Quagliata il suo prezioso punto di riferimento.

“Miss Europe Continental – spiega Gaetano Quagliata – è il concorso internazionale di bellezza nato con lo scopo di valorizzare il fascino femminile italiano ed europeo, ma soprattutto le culture delle diverse nazioni che aderiscono. Dalla cooperazione con i brand altisonanti dell’Alta Moda e dello Stile internazionale – aggiunge Quagliata – nasce la possibilità di garantire alle aspiranti Miss in concorso premi identificati in contratti di lavoro e di opportunità di carattere professionale nel settore della bellezza, della Moda e del Cinema. Miss Europe Continental – conclude Gaetano Quagliata- nasce da una idea di Alberto Cerqua nel 2012 ed è diventata nel tempo una manifestazione in continua crescita ed evoluzione”.

L’intera organizzazione della finale italiana di Bari sarà curata – ancora una volta – da Donato Cellamare, insieme ad Alessandro Grifa, direttore esecutivo di Miss Europe Continental 2017. La finalissima internazionale invece si terrà a Napoli. Entusiasta il patron del concorso internazionale, Alberto Cerqua: “Miss Europe Continental cresce anno dopo anno. Con il lavoro dell’intero staff e la fiducia di tutti, troveremo presto una nuova bellezza che rappresenti l’Europa”.