Nuoto, grande successo per la prima del campionato regionale Libertas




Si è tenuta domenica 17 dicembre presso la piscina di Canicattì la 1^ tappa del Campionato Regionale Libertas, organizzato dal responsabile provinciale per il nuoto Davide Dessì.

Il Campionato vede la partecipazione di numerose squadre da tutto il territorio regionale e da la possibilità a molti tra i più forti atleti siciliani di confrontarsi una volta al mese dando vita ad una classifica finale che proclamerà nel mese di maggio la società Campione Regionale Libertas 2017-2018.

Grande successo vi è stato per questa prima tappa, alla quale hanno partecipato oltre 150 atleti che si sono dati battaglia in acqua fin dalle prime ore del mattino davanti ad un nutrito pubblico. A spuntarla, nella classifica della prima giornata è stata l’Eidos, società di grande rilievo sul territorio regionale.

Ottima prova anche per la Nuoto Agrigento che ha dimostrato un buono stato di forma, portando a casa, nonostante le numerose assenze, 3 argenti e 4 bronzi. Nello specifico: 2 argenti per Gianmarco Alessi, 1 argento per Salvatore Milioti ed un bronzo a testa per Francesco Carapezza e Gabriele Alessi; 2 bronzi conquistati anche in staffetta dalla 4×25 stile libero maschile (Milioti D., Moscato G., Milioti P., Savarino A.) e dalla 4×50 ragazzi (Spirio V., Milioti S., Alessi G., Collura C.). Ottima prova anche per Alba S., Liotta L., Alba R., Argento C., Gangarossa G., Bosco M., Morreale C., Valenti M. e Airò S.

Grande soddisfazione è stata espressa dal responsabile provinciale Davide Dessì che ha commentato: “Stiamo lavorando per far crescere il nuoto nella nostra provincia e su tutto il territorio regionale. Sono felice della grande partecipazione a questo evento che può rappresentare un importante trampolino di lancio per numerosi nuotatori”. Soddisfazione rimarcata dal responsabile regionale Libertas Rizzo che si è complimentato per l’organizzazione ed ha rinnovato l’appuntamento al 28 gennaio per la seconda tappa del Campionato Regionale.