Personale ATA: novità sui bandi per amministrativi, collaboratori e tecnici nelle scuole




Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro tra ministero e sindacati dove “pare” si sia convenuto come data per l’uscita del bando di inserimento nella terza fascia del personale ATA le fine di agosto. Tutto fa supporre quindi che anche quest’anno, come nel 2014, il bando uscirà a settembre.
Ma quale è l’importanza di questa data?
Il 2017 è un anno particolare per tutti quelli che aspirano a lavorare nella scuola italiana come personale A.T.A. Il personale ATA è quello non-docente: amministrativi e bidelli ma anche tecnici, cuochi, guardarobieri…Per potere essere inseriti nelle graduatorie (per soli titoli: basta un qualsiasi diploma) e quindi iniziare con le supplenze per poi sperare di essere stabilizzati, bisogna presentare la propria domanda di iscrizione che può avvenire solo ogni 3 anni.
Siccome l’ultimo bando c’è stato nel 2014, come anticipato esso fu pubblicato a settembre, il prossimo deve uscire quest’anno. Questa volta si pensava che si potesse anticipare la data per non accavallarsi con l’inizio dell’attività didattica. L’ultimo incontro sindacati-ministero però non lascia dubbi. Il bando si avrà a fine agosto, in pratica a settembre. Restiamo però sempre vigili visto che in via ufficiale ancora nulla è stabilito, pronti ad avvertirvi per qualsiasi novità. Anche perché, se... continua a leggere