Pistola con matricola abrasa nascosta in casa, arrestato licatese




Un coltivatore diretto licatese di 53 anni, è stato arrestato dopo essere stato trovato in possesso di una pistola con matricola abrasa e relativo munizionamento.

I carabinieri hanno proceduto dopo una perquisizione domiciliare che ha portato alla scoperta dell’arma. Contestualmente all’uomo è stato ritirato il fucile da caccia ed il relativo munizionamento, regolarmente detenuto.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa dell’udienza di convalida, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.