Porto Empedocle, gli alunni del plesso “Madre Teresa di Calcutta” concludono il progetto “Differenziamoci”




I bambini della scuola dell’infanzia “Madre Teresa di Calcutta” dell’I.C. Pirandello di Porto Empedocle, il 22 maggio a conclusione del Progetto regionale “Differenziamoci”, unitamente alla associazione MariTerra e alla delegazione del WWF, presieduta dall’architetto Giuseppe Mazzotta ed a rappresentanti dell’amministrazione comunale, si sono recati alla “spiaggetta” di Porto Empedocle.

I piccoli, accompagnati da genitori e insegnanti hanno ripulito quel tratto di spiaggia dai rifiuti abbandonati, differenziandoli per tipologia.

Il progetto mirava a sensibilizzare i bambini sulla necessità di una corretta differenziata al fine di consentire un efficace riciclo dei materiali.

L’uscita, realizzata a costo zero, ha riscosso grande successo nelle famiglie dimostrando che bastano piccoli gesti per rendere vivibile l’ambiente che ci circonda e tutelare un “bene comune”.