Ristoratore favarese ucciso in Belgio




Ucciso un favarese in Belgio, il 50 enne è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco

Un cinquantenne di Favara, Rino Sorce, titolare della pizzeria “Grande Fratello” a Sclassen, alla periferia di Liegi, in Belgio, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco davanti il suo ristorante.
L’uomo – secondo quanto si apprende – era appena uscito dal ristorante e pare si stesse dirigendo verso la autovettura quando è stato raggiunto da diversi colpi. E’ accaduto alle 22,35 di mercoledì scorso.