Ruba segnaletica stradale da un deposito Anas: arrestato marocchino




Nell’ambito degli ordinari servizi di vigilanza stradale un equipaggio della Sezione Polizia Stradale di Agrigento in servizio di vigilanza lungo la SS189, al km 32, territorio del Comune di Acquaviva Platani, nella nottata del 13 marzo u.s., ha tratto in arresto H.K., cittadino marocchino, di anni 50, residente ad Aragona, poiché sorpreso mentre era intento a rubare segnaletica stradale da un deposito ANAS e caricarla all’interno del vano di carico di un veicolo.

Nonostante un tentativo di fuga, gli agenti hanno bloccato l’uomo apparso alterato e nervoso, evidenziando chiari segni di ebbrezza alcolica.

Gli agenti hanno proceduto a perquisizione sia personale che veicolare, rinvenendo a bordo segnali stradali nonché strumenti atti allo scasso. Raggiunto il deposito ANAS, si accertava che la porta di accesso presentava chiari segni di effrazione.

Poco dopo giungeva sul posto personale ANAS, che riconosceva i segnali stradali come materiale di proprietà dell’Ente.