A San Leone si presenta il nuovo romanzo di Margherita Biondo




Giovedì 20 luglio, alle ore 19.30, presso il locale “Gatto matto”, sito nello stabilimento della Pubblica Sicurezza a San Leone, avrà luogo la presentazione del nuovo libro della giornalista agrigentina Margherita Biondo dal titolo “Veronica che guardava cadere la pioggia”, edizioni Medinova, con prefazione del giornalista Lorenzo Rosso e immagine di copertina realizzata dalla stessa autrice. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Ciak Donna in collaborazione con la casa editrice Medinova. Interverranno l’editore Antonio Liotta, la presidente della predetta Associazione, Angela Megna, e la giornalista Daniela Spalanca. Le letture saranno curate da Luisa Lo Verme. Il romanzo è imperniato sulle vicende di un personaggio femminile, per l’appunto Veronica, una donna di mezza età che vede sfiorire la propria gioventù in un periodo condizionato da eventi esterni e bisogni indotti caratterizzati anche dal riemergere degli ideali che avevano forgiato le sue esperienze giovanili. Come tutte le donne della sua età reca un pesante bagaglio di piaceri e dispiaceri che riemergono in un contesto difficile in cui si inoltra facendo i conti con interrogativi profondi ed esistenziali legati alle aspettative di vita, ai sensi di colpa, di impotenza o di inutilità. Un nuovo percorso dove rispolvera, in particolare, il sentimento dell’amore e il desiderio della maternità intentando una personale battaglia alla ricerca di un riscatto nei confronti del passato. Confusa da condizionamenti irrealistici, spesso sviati da apparenze e comportamenti che potenzialmente non le appartengono, procede delicatamente come l’incedere della pioggia sottile che bagna la terra per tornare al cielo che l’ha generata e per riproporsi alla vita proprio come la pioggia che, nello specifico, incarna la risorgenza dei sentimenti umani.