Sciacca: Buoni spesa, domande da presentare entro il 29 dicembre




SCIACCA  -Buoni spesa per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità saranno assegnati dal Comune di Sciacca a persone e nuclei familiari in condizione di grave disagio. Su direttiva del sindaco Francesca Valenti e dell’assessore alle Politiche Sociali Annalisa Alongi, il dirigente del 3° Settore Venerando Rapisardi ha emesso un avviso pubblico per l’esecuzione della Linea di intervento n. 4 prevista dal Regolamento comunale per l’attuazione di un “Piano di contrasto allo svantaggio economico”.

L’avviso è pubblicato sul sito internet del Comune di Sciacca (www.comunedisciacca.it). Le domande per la concessione del buono devono essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune di Sciacca entro il prossimo 29 dicembre 2017.

Gli uffici procederanno, quindi, a stilare una graduatoria in base ai criteri previsti dal Regolamento comunale e concernenti la situazione reddituale, i componenti del nucleo familiare e le condizioni di fragilità sociale, fino a esaurimento delle risorse disponibili.

Il buono, il cui importo sarà successivamente determinato in ragione delle disponibilità di bilancio e del numero di istanze pervenute, sarà spendibile entro un mese dalla data di assegnazione presso le imprese convenzionate con il Comune di Sciacca.

 

I beneficiari devono essere in possesso dei seguenti requisiti: essere residenti nel Comune di Sciacca; essere in condizione di disagio economico attestato da ISEE, non superiore a € 4.500,00 comprensivo dei redditi esenti IRPEF.

 

Il modulo di domanda è pubblicato in allegato all’avviso (scaricabile dal sito internet del Comune). È inoltre disponibile presso l’Ufficio Urp di Corso Vittorio Emanuele.